Pubblicato: 06/12/2017

Situata a poco più di 7 chilometri da Castro, e raggiungibile in auto in soli 15 minuti di tragitto, Santa Cesarea Terme è una delle località assolutamente da visitare nel corso di una vacanza in Salento, unendo la bellezza della natura e delle sue spiagge con le attrazioni culturali ed una eccellente gastronomia.

Santa Cesarea Terme, mare, rocce e architettura

Il borgo di Santa Cesarea Terme si trova su una collina sulla costa adriatica del Salento, proprio all’imbocco del Canale d’Otranto e la costa sottostante è caratterizzata dalla presenza di grotte, piccole baie e faraglioni, con viste spettacolari e panorami mozzafiato.

Se si guarda invece verso l’interno si notano immediatamente distese pianeggianti punteggiate dalla presenza di ulivi secolari. Nel centro urbano di Santa Cesarea Terme spiccano molte abitazioni nobiliari, in stile liberty, come Villa Sticchi e Villa Raffaella che furono costruite sul finire del 1800, la prima che si trova lungo la costa e caratterizzata da una grande cupola, e la seconda che si trova sul viale principale della città.

Santa Cesarea Terme e la sua stazione termale

Già il nome indica la presenza di una stazione termale, che ha iniziato la sua attività nei primi anni del secolo scorso. Uniti alla stazione termale si trovano vari centri benessere. Le sorgenti che forniscono le acque curative sono situate in quattro grotte, Solfatara, Gattulla, Fetida e Sulfurea. L’acqua sgorga a circa 30 gradi e prima di essere utilizzata viene "eutermalizzata" e portata ad una temperatura di 36 gradi.

Santa Cesarea Terme, le sue chiese e i monumenti

Nel centro storico della città salentina una visita da non perdere è quella alla Chiesa Madre del Sacro Cuore, eretta nel Trecento, e punto di partenza della processione in onore della Santa Patrona. Sempre nel centro storico si trovano Palazzo Ciullo, una casa "gentilizia" del Seicento, con una cappella che è dedicata alla Madonna Immacolata, e nella quale si trova una sua statua lignea. Palazzo Miramare invece è situato sulla scogliera.

Le torri sulla costa

Anche a Santa Cesarea Terme, come in tutto il Salento si trovano molte torri costiere, erette per proteggere della costa. Nel territorio comunale se ne trovano quattro: Torre Miggiano, Torre Specchia di Guardia, Torre Minervino e Torre di Santa Cesare, detta anche "Belvedere". Tutte risalenti al 16esimo secolo sono ancora attrazioni da vedere in una vacanza a Santa Cesàrea Terme.

Santa Cesàrea Terme, vini e gastronomia

Molti i vini pregiati che si possono gustare nella località salentina, tutti di vitigni autoctoni come il Negro Amaro e la Malvasia. La cucina, oltre alle tradizionali orecchiette dal caratteristico sapore, riserva ottimi piatti di pesce, come le linguine allo scoglio o il risotto con gamberetti.

Come raggiungere Santa Cesarea Terme

 

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Ricevi Offerte e Promozioni Riservate


Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Invalid Input

Contents © 1977-2016 - Panoramico S.r.l. - Castro Marina (LE) - P.IVA 04597290750. Design © 2016 - All Rights Reserved -