I trappeti ipogei sono antichi frantoi che, nel territorio salentino, servivano alla produzione dell'olio. Nel comune di Presicce si trova il maggior numero di questi ambienti ipogei scavati nella calcanerite tra il XVII e il XIX secolo.

Essi rappresentano un'interessante testimonianza della vita contadina, affascinanti sia come strutture che per il significato storico che racchiudono.

Gli ospiti dell'Hotel Panoramico possono ammirarli e apprezzarne il valore con un breve tragitto di circa 35 minuti di auto. Questo è il tempo che occorre per percorrere i circa 23 km che separano il comune di Presicce da Castro Marina, utilizzando la SP76.

Come raggiungere Presicce

Antichi frantoi scavati nella roccia

Gli appassionati di antiche testimonianze storiche trovano nel Salento un vero scrigno di tesori da scoprire. Tra i tanti, Presicce offre un'attrazione particolare, simbolo della fatica contadina e della capacità della popolazione di utilizzare le caratteristiche del territorio per le proprie esigenze.

Per le comunità contadine insediate nelle campagne del Salento le olive, e l'olio che se ne ricava, erano e sono un bene prezioso.

I frantoi ipogei si trovano nella roccia calcarenitica per diversi motivi.

In età messapica erano stati ricavati ambienti scavati nel suolo da utilizzare come granai. In seguito, questi luoghi si rivelarono perfetti per ospitare le macine, le mole e tutto quanto occorre per la spremitura delle olive. Nel sottosuolo la temperatura è costante, particolarmente favorevole per estrarre l'olio nelle migliori condizioni e per conservarlo.

Un tempo, l'ambiente chiuso dell'ipogeo era anche perfetto per permettere la difesa di un bene così importante. Inoltre, calare le olive da un foro posto in alto rendeva più agevole la consegna del prodotto al frantoio.

Sono tanti, dunque, i motivi per cui i frantoi ipogei sono stati un luogo fondamentale ed emblematico del territorio pugliese e se ne trovano disseminati in ogni provincia.

A Presicce ce ne sono diversi; ristrutturati e visitabili, sono tra le cose da vedere per comprendere in pieno la cultura e le tradizioni del territorio salentino.

I frantoi ipogei di Presicce

Nel centro storico del piccolo borgo del basso Salento si trovano diversi frantoi ipogei.

Il paese è anche noto come "città degli ipogei" per il gran numero di ambienti interrati che si trovano sul suo territorio.

I tanti trappeti, frantoi sotterranei, rendono evidente come fosse florida l'economia locale basata sull'agricoltura e sulla coltivazione degli ulivi in particolare.

A Presicce gli antichi frantoi si trovano sotto Piazza del Popolo, davanti alla chiesa principale e sotto molte delle strade più importanti. Alcuni di essi hanno funzionato fino al secolo scorso, con i torchi e le mole del tipo "alla calabrese" che ricavavano dalle olive l'olio extravergine più puro e naturale che si possa avere.

In seguito furono progressivamente abbandonati per utilizzare macchinari e tecnologie più moderne. Alcuni di essi furono riempiti di terreno e dimenticati.

Oggi ci si incanta nel vedere questi luoghi storici, testimonianze vive e suggestive della vita di un tempo.

Presicce ha la fortuna e il merito di averli riscoperti e di poterli offrire come momenti di vita vissuta a chi vuole visitarli.

L'Hotel Panoramico offre la base ideale per spostarsi nel Salento alla piacevole ricerca di emozioni antiche.

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Ricevi Offerte e Promozioni Riservate


Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Invalid Input

Contents © 1977-2016 - Panoramico S.r.l. - Castro Marina (LE) - P.IVA 04597290750. Design © 2016 - All Rights Reserved -