Il Salento è una terra ricca di eventi, e sarebbe un errore credere che le sue celebri sagre si tengano esclusivamente nei mesi estivi: anche settembre e ottobre infatti sono dei mesi che prevedono degli appuntamenti interessanti.

Scopriamo subito, dunque, quali sono le sagre previste per questo periodo dell'anno.

Settembre: la Sagra della Pagnotta e del Vino e la Sagra della Puccia

Tra gli appuntamenti di settembre spiccano la Sagra della Pagnotta e del Vino e la Sagra della Puccia, scopriamo subito le loro principali peculiarità.

La Sagra della Pagnotta e del Vino si tiene a Galatone e prevede ampie degustazioni di pane e di vino, due pietanze fortemente simboliche sul piano religioso.

Al di là di quanto simboleggiano nella fede cattolica, esse assumono una rilevanza particolare in quanto costituivano ciò di cui si nutrivano i pellegrini che raggiungevano Galatone, esattamente la sua Chiesa della Madonna della Grazia.

La Sagra della Puccia si tiene invece a Minervino. Anche questa è una sagra dagli importanti risvolti religiosi svolgendosi in concomitanza con le celebrazioni dedicate alla Madonna dell'Uragano.

Queste due sagre si terranno rispettivamente il 7 e il 14 settembre.

Tante importanti sagre anche ad ottobre

Per quanto riguarda il mese di ottobre merita una menzione speciale anzitutto la sagra te lu paniri de le site di Palmariggi.

Il nome di questa sagra significa "il paniere delle melagrane", ed è un evento in cui si può trovare davvero di tutto, spaziando dalle specialità alimentari fino ai macchinari agricoli.

Altra sagra assolutamente iconica è quella cosiddetta della Volia Cazzata, che in dialetto salentino significa letteralmente "oliva schiacciata".

Proprio nel mese di ottobre è infatti prassi che le olive che non hanno raggiunto una piena maturazione vengano separate dalle altre e schiacciate, da qui nasce appunto la tradizione di questa sagra la quale è sorprendentemente antica: essa infatti si tiene con regolarità dal lontano 1986 ed è ormai uno degli eventi più importanti della zona della Grecìa Salentina, tenendosi a Martano.

Sempre nel mese di ottobre, a Scorrano si tiene la sagra Frate Focu, un altro appuntamento molto sentito in tutto il Basso Salento.

In questa sagra si possono gustare tante delizie, e tra esse meritano un riguardo particolare i peperoni, preparati nei modi più diversi.

Frate Focu si terrà il giorno 4 ottobre, la sagra della Volia Cazzata il 3 ottobre, mentre la sagra Lu paniri te e site il 18 ottobre.

Anche a settembre e ottobre, dunque, gli appuntamenti in Salento non mancano affatto, e possono rappresentare senz'altro un'ottima occasione per vivere una vacanza in questa magnifica zona della Puglia.

In questi mesi, peraltro, il clima in Salento è più che piacevole, di conseguenza si possono senz'altro trascorrere delle lunghe e piacevoli giornate al mare: un'opzione molto interessante, ad esempio, per chi ama la spiaggia ma preferisce evitare il caos dei mesi estivi.

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Ricevi Offerte e Promozioni Riservate


Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Invalid Input

Contents © 1977-2016 - Panoramico S.r.l. - Castro Marina (LE) - P.IVA 04597290750. Design © 2016 - All Rights Reserved -