La Baia di Porto Miggiano, nel comune di Santa Cesarea Terme, è un vero e proprio paradiso naturale vicino a Castro, un'altra rinomata quanto desiderata località che attira ogni anno migliaia di turisti.

Questa baia nascosta presenta un mare meraviglioso, dal verde smeraldo che abbaglia e incanta, incastonato proprio come un gioiello in un'insenatura a "u". La falesia di un chiarore abbagliante ripara la Baia di Porto Miggiano dai venti, quindi il mare in questo punto è sempre calmo, come fosse una piscina naturale.

I 100 scalini della Baia di Porto Miggiano

La baia di Porto Miggiano è raggiungibile attraverso una scalinata conosciuta appunto come i 100 scalini. Sono sapientemente scavati nella roccia e offrono un colpo d'occhio davvero mozzafiato su tutta la costa. Da sopra i colori sono ancora più vividi e non è certo un problema distinguere chiaramente i fondali. Il verde smeraldo, il verde muschio, il marrone di qualche scoglio compongono l’incantevole scenario che si presenta davanti ai vostri occhi già in fase di discesa attraverso gli scalini.

La baia di Porto Miggiano è raggiungibile anche via mare. Il consiglio è quello di noleggiare un pedalò o una piccola imbarcazione nel vicino porto turistico. Oltre alla bellezza di un porticciolo pittoresco, potrete anche di fare un giro per tutta la costa, che è notoriamente ricca di grotte preistoriche. La più vicina è la Grotta Romanelli, profonda circa 35 metri. Non è possibile entrare all'interno, ma solo avvicinarsi. La scoperta di questa grotta fu importantissima per confermare la presenza nel Salento del Paleolitico dell'uomo di Neanderthal. All'intero furono trovate diverse stratificazioni che confermarono come al posto del mare ci fosse una sorta di foresta tropicale: i resti di animali rinvenuti sono quelli di elefante, rinoceronte e addirittura una specie di pinguino, oltre ai fossili di 3 scheletri umani. È un vero libro aperto sulla preistoria di questo luogo, che è una scoperta continua di sorprese naturalistiche, oltre che storiche.

I fondali della Baia di Porto Miggiano

La Baia di Porto Miggiano è anche un luogo ideale dove andare alla scoperta dei ricchissimi fondali. Chi ha la fortuna di scegliere per le proprie vacanze questo mare, deve assolutamente attrezzarsi con pinne, maschera e boccaglio e intraprendere un viaggio sott'acqua che farà sognare. I pesci sono multicolori e non hanno certo paura di avvicinarsi all'uomo. La fauna sottomarina è ricca e variegata e, se siete attrezzati con un dispositivo per le foto subacquee, potrete portare a casa un vero e proprio "documentario" in questa meravigliosa insenatura naturale salentina.

Nei mesi di luglio e agosto sono in tanti i turisti che cercano un posto per trascorrere ore di assoluto relax in questa cornice naturalistica d'eccezione. Se si preferisce, invece, godere di questa insenatura in periodi di maggiore calma, si consiglia di andarci in periodi quali giugno o settembre. Con il mese di settembre, infatti, la spiaggia ritrova una certa tranquillità e questo permette di godere al meglio tutta la pace che questo paradiso vicino a Castro sa trasmettere.

Nome *
Campo non valido

Cognome *
Campo non valido

Email *
Campo non valido

Ricevi Offerte e Promozioni Riservate


Messaggio
Inserire un messaggio

Privacy *
Accetta la privacy

Invalid Input

Contents © 1977-2016 - Panoramico S.r.l. - Castro Marina (LE) - P.IVA 04597290750. Design © 2016 - All Rights Reserved -
ChiamaRichiedi PreventivoWhatsApp